Archivi del mese: marzo 2017

UNGHERIA, MIRACOLO ORBAN (not Open Society): più crescita, no disoccupazione, poche tasse, no debito pubblico, aiuti a famiglie, no caos immigrazione, no criminalità.

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL’UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16% giovedì 23 marzo 2017     FONTE “IL NORD” BUDAPEST – L’economia ungherese e’ destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

M5S, INTERCETTARE IL DISSENSO PER POI NEUTRALIZZARLO (finta opposizione), PER MANTENERE IL PAESE SERVO DEGLI INTERESSI ATLANTICI. SOLO I FORCONI SONO STATI UN VERO MOVIMENTO DI OPPOSIZIONE

M5S, LA STAMPELLA DEL POTERE ?   Le recenti elezioni regionali certificano l’arretramento del M5S che perde 900.000 voti rispetto alle europee del 2014 e quasi 2 mln di voti rispetto alle politiche del 2013: è il prezzo della defezione … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

CHEMIO

Quanti stecchiti dalla chemio. E dai giornalisti ignoranti. Maurizio Blondet 7 settembre 2016 36 Il Lancet, una delle più stimate riviste mediche, “Giorni fa ha pubblicato un lavoro firmato dal Public Health England e Cancer Research Uk, condotto su 23,000 … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

TRAPIANTI (cronache da Open Society, il paese della Grande Menzogna)

http://www.antipredazione.org 09/03/17 Comunicato n. 5   ZACK CLEMENTS VIVO DOPO 20 MINUTI DI ARRESTO CARDIACO   Il giovane Zack Clements si accascia al suolo durante una partita di football. Dopo 20 minuti di arresto cardiaco e di rianimazione, proprio mentre … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

PROSSIMI OBIETTIVI GREMBIULINI

ECCO I PROSSIMI OBIETTIVI DELLA MASSONERIA 8 marzo 17Pubblicato da Complottisti 1) Esproprio delle seconde case, date gratuitamente in uso a clandestini e nomadi, in aggiunta alle case popolari già esistenti. 2) Aumento della tassazione sulle prime case e sulle eredità. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento